Home

News

Progetto

Programma

Regolamento gare

Risultati

Rassegna stampa

Partner

Progetto scuola

Sport Strumento di pace

Ginnasio Pitagorico

Produzioni materiali

Attivita' culturali

Concorsi

Area privata

La citta' di Crotone

Edizioni precedenti

Contatti




Lega Italo Ellenica GAL Kroton Leader + Scuola Atletica Krotoniate Itis Donegani Crotone



 

» GINNASIO PITAGORICO: Formazione, aggiornamento e notizie storiche


SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO

SCUOLE ATLETICHE A CONFRONTO

RADUNO DI ATLETICA LEGGERA: MEZZOFONDO

RADUNO DI ATLETICA LEGGERA: VELOCITA' E OSTACOLI

IL GINNASIO PITAGORICO: GUIDA PRATICA

CONVEGNO IL FUTURO DELL'ORIGINE DEL CORPO



Seminario di aggiornamento


L’Assessorato allo Sport del Comune di Crotone, d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale e la Lega Italo-Ellenica, dal 6 al 10 novembre organizzano il seminario “IL GINNASIO PITAGORICO”, presso l’Aula Magna del 4° Circolo di Crotone.
Il Seminario s’inquadra in un percorso culturale che mira a migliorare la formazione sportiva secondo le moderne metodologie e contribuisce a costruire un modello organizzativo di questo territorio, legandolo alla propria storia e alle sue antiche tradizioni.
L’aggiornamento rappresenta uno strumento privilegiato per affrontare il “nuovo”, che domanda competenza, professionalità e credibilità a dirigenti, insegnanti e tecnici.
L’intervento formativo è di fatto un terreno irrinunciabile di “investimento” poiché la crescita sportiva, come qualunque altra organizzazione, è direttamente proporzionale alla formazione/preparazione di chi, a vari livelli, e con diverse responsabilità, vi si impegna.
Non è un caso che l’inizio di un cambiamento della cultura sportiva a Crotone si faccia partire dalla Scuola e dai Docenti di Educazione Fisica (addetti ai lavori preposti istituzionalmente dallo Stato), anello di congiunzione tra ragazzi, scuola e istituzioni.
Sicuramente in ambito sportivo c’e ancora molto da fare sul piano strutturale e organizzativo (mancanza di palestre, adeguamento e miglioramento delle strutture esistenti) ma anche culturalmente occorre fare molto, per programmare, progettare, organizzare e gestire e tutto questo per costruire e dare risposte concrete ai nostri ragazzi, che spesso vivono crisi d’identità, soprattutto quando il presente non appartiene a loro e il futuro appare pieno di incognite e senza certezze.
I ragazzi hanno bisogno di nuovi grandi ideali, di spinte a fare, di aiuto a divenire il futuro di questo nostro Paese Mediterraneo.
I dati del CENSIS trasmettono un’immagine preoccupante, per 6 italiani su 10, la meritocrazia non è un valore, ma contano soprattutto i “soldi” e gli “agganci politici” per affermarsi socialmente e professionalmente.
Valori come la preparazione le competenze professionali, la grinta, e la determinazione hanno perso di credibilità.
Si rende necessario, quindi educare a Valori sani ed è nostro compito aiutare i ragazzi a comprendere che sono ben altre le vie da seguire per farsi strada nella vita.
Crotone per la sua storia sportiva rappresenta la capitale dell’Olimpismo in Italia, riteniamo importante prenderne coscienza e consapevolezza La vita del sodalizio pitagorico è infatti ricchissima di insegnamenti, e le sue componenti “sportive” sono le più interessanti per far luce su quello che lo spirito agonale significava per gli antichi greci, quando questo ne pervadeva ogni manifestazione della vita civile, politica, economica, militare e religiosa.
In realtà si ipotizza che la ginnastica, l’arte di esercitarsi a corpo nudo, nasca proprio in questo ambito, nel VI sec. a.C. a Crotone presso la scuola pitagorica ivi esistente.
Nella stessa polis sarebbe nata anche l’educazione fisica, ovverosia la pratica fisica finalizzata all’educazione della gioventù, nel ginnasio.
Per rafforzare questo legame con il passato, al seminario sarà presente l’Università del Peloponneso, Facoltà di Scienze Motorie con sede a Sparta con circa 50 studenti e docenti accompagnatori.
Crotone da alcuni anni ha intrapreso una serie di scambi studenteschi con la Grecia, nell’agosto 2004 alle Olimpiadi di Atene, nell’aprile 2005 l’ITIS Donegani visita i siti dove Milone ha vinto (Olimpia, Nemea, Corinto, Delfi e Atene), nel maggio 2006 il Comune di Crotone ha avuto la visita dei cittadini di Pitagorion (Isola di Samo).
Questi continui scambi tra Grecia e Crotone intendono tracciare un percorso per realizzare i Giochi della Magna Grecia in Italia e i Giochi Panellenici in Grecia.
Il Ministero dell’Istruzione Greco ha manifestato interesse per l’iniziativa e il nostro Ministero della Pubblica Istruzione ha dato il Patrocinio, impegnandosi a sostenere le iniziative di Crotone, non solo per il suo glorioso passato ma soprattutto perchè Crotone è un crocevia di culture ed un avanposto sul Mediterraneo.

» torna su


Scuole atletiche a confronto: Sparta, Atene e Crotone


Nell’ambito del Seminario “Il Ginnasio Pitagorico”, organizzato dal Comune di Crotone di concerto con l’Ufficio Scolastico Regionale e con la Lega Italo-Ellenica, si è tenuto nel pomeriggio di ieri, presso il 4° Circolo didattico, l’incontro dal titolo “Il Ginnasio pitagorico e Scuole atletiche a confronto: Sparta, Atene e Crotone”.
L’incontro pomeridiano è stato animato da due studiosi di vaglia quali il prof. Mario Gori e l’archeologo e storico dello sport Gianluca Punzo.
L’excursus storico tracciato dall’archeologo Punzo ha reso possibile comprendere la straordinaria serie di vittorie spartane, frutto in vero di rigidi addestramenti militari, riconosciuta dunque come un “prodotto collaterale” dell’educazione spartana (eventi noti solo attraverso la presentazione di luoghi comuni) attraverso un passaggio veloce sull’Atene arcaica con la “norma solonica” per la quale si offrivano ai vincitori ateniesi ai giochi panellenici 100 o 500 dracme (con una dracma si comprava una pecora!!).
Si gareggiava, dunque, sotto la spinta del denaro.
Ma è con la storia crotoniate che lo storico Punzo ha aperto una nuova fase.
Solo un mese fa presentava a Vienna, all’XI congresso internazionale del Comitato europeo per la storia dello sport (CESH), uno studio originale su Astylos di Crotone.
L’occasione è servita a proporre anche qui da noi il nuovo studio.
Astylos non tradì la Città con la scelta di passare a gareggiare per Siracusa.
L’atleta fece una scelta politica importante.
Lo scenario in cui si produssero le figure atletiche di Philippos, Astylos e Phayllos è quello di una Kroton in cui è ancora forte l’insegnamento e il sistema educativo pitagorico.
Quasi due ore di prolusione, divertente e chiara, tradotta per il gruppo ellenico dal prof. Evangelos Alexandris, che ha avuto un’appendice finale con le domande degli studenti greci.
La riuscita della serata, tassello di un corso più ampio e articolato, sarà comunque la ricaduta che si potrà avere attraverso studenti e professori.
Leggere dunque la storia depurandola dai luoghi comuni e rendendola chiara e comprensibile.
Soprattutto la storia atletica di Kroton, la cui conoscenza, nonostante la banalizzazione moderna, può servire a mettere le basi per quella “società della conoscenza” che dovrebbe essere l’obiettivo primo di ogni insegnante e di ogni amministratore che si rispetti.

» torna su


IL GINNASIO PITAGORICO
Guida pratica lla attività motorie sportive ed epressive nella città di Crotone
per promuovere corretti stili di vita

INDICE


IL GINNASIO PITAGORICO
DECALOGO DELLA SALUTE attraverso lo sport nella scuola e nelle società sportive
ANTICHI E MODERNI STILI DI VITA: DAI PITAGORICI AL DECALOGO DI VITA SALUTARE
La Scuola Pitagorica e la nascita della Ginnastica Educativa
Decalogo dei Pitagorici
Decalogo dello stile di vita salutare oggi
Stili di vita e benessere
PRESENTAZIONE E SALUTI
Ministero della Pubblica Istruzione
Comune di Crotone
Provincia di Crotone
Asl N° 5
Ufficio Scolastico Provinciale
CONI Provinciale
GAL Kroton
Scuola Atletica Krotoniate
CROTONE CITTÀ OLIMPICA
Kroton VI° Sec. A.C.
ALCMEONE Rivista di scienze applicate all’Educazione Fisica edita dall’ISEF statale di Roma
Crotone per la sua storia sportiva rappresenta la culla dell’Olimpismo in Italia
Le città olimpioniche magnogreche e le loro vittorie in agoni panellenici
Atleti Krotoniati vincitori negli agoni sacri panellenici
Formazione e caratteristiche generali del sistema di preparazione degli atleti krotoniati
GUIDA PRATICA ALLE ATTIVITA’ MOTORIE SPORTIVE ED ESPRESSIVE
Piantina della città con impianti sportivi e palestre scolastiche
LE STRUTTURE SPORTIVIE PUBBLICHE e la loro utilizzazione
Palakrò
Palamidone
Pista di Atletica Leggera
Impianto sportivo polivalente tufolo
Stadio “Ezio Scida”
Struttura Geodetica settore “A” Via Tufolo
Campo sportivo “Bernabò” sottana
Polivalente 300 alloggi
Piscina “ Sandro Pertini”
Palestra 2° Circolo “Rosmini”
Palestra 4° Circolo Via Saffo
Palestra 4° Circolo “Università”
Palestra 5° Circolo “ Codignola”
Palestra IC “Don Dilani”
Palestra IC “ Vittorio Alfieri”
Palestra S.M. “Alcmeone”
Palestra S.E. “S. Francesco”
Palestra IPSIA
Palestra L.C. “Pitagora”
Palestra ITG “Santoni”
Palestra ITC “Lucifero”
Palestra “Pertini”
Concessioni in uso delle palestre scolastiche
IMPIANTI SPORTIVI DI QUARTIERE
ORGANIZZAZIONE SPORTIVA
Il Coni
Il Coni a Crotone
Servizi offerti
Le Società Sportive Dilettantistiche di Crotone
CAS riconosciuti dal CONI
I numeri dello Sport – dati 2001
Benemerenze sportive
ATTIVITA’ SPORTIVA SCOLASTICA
Adesione delle Scuole che partecipano ai Giochi Sportivi Studenteschi 2006/2007
Medagliere GSS 2005/2006
La Scuola Atletica Krotoniate: attività motorie nelle scuole elementari 2007
Manifestazioni sportive scolastiche
STRUTTURE PRIVATE
Impianti Sportivi Parrocchiali
Impianti Sportivi Privati
Palestre Private
Scuole Calcio
Scuole di danza sportiva e ballo
Negozi di articoli sportivi
SCHEDA TECNICA PER L’ORGANIZZAZIONE DI EVENTI
Eventi sportivi del 2006
Eventi 2007
LA FORMAZIONE SPORTIVA
Il Manifesto dello Sport
Codice di comportamento sportivo
Siti internet
COMITATO DELLO SPORT
Comitato dello Sport – Comune di Crotone
Tavolo dello Sport - Staff operativo
Proposte, intese , accordi
Soggetti coinvolti nella pratica sportiva a Crotone


» torna su


Convegno IL FUTURO DELL'ORIGINE DEL CORPO
Dualismi e ambivalenze
Dalla ginnastica della scuola pitagorica alla actiologia del terzo millennio


Crotone .. ottobre 2007




» torna su


Raduno mezzofondo di atletica leggera
Crotone 16-17 dicembre 2006


Appuntamento importante quello di sabato e domenica prossima a Crotone, dove convoglieranno circa 50 atleti e, soprattutto oltre 30 tecnici delle regioni Abruzzo, Basilicata, Campania, Puglia, Sicilia e Calabria i quali, sotto l’egida dell’Area Tecnica Territoriale della Fidal, si ritroveranno per trattare sul “ Mezzofondo”.
La sede di Crotone è stata indicata e voluta da Santino Mariano, Presidente Provinciale Fidal della stessa provincia calabrese e dall’Assessore allo Sport del Comune di Crotone, Mario Megna, in quanto l’evento sportivo va a coincidere con l’avvio dell’organizzazione dei Giochi della Magna Grecia.
La Calabria partecipa al raduno con una fitta schiera di Tecnici che praticano con i loro atleti la specialità del mezzofondo; per Crotone parteciperanno il tecnico Scipione Pacenza e gli atleti Danilo Ruggiero, Salvatore Forciniti, Corradino Maiolo e Francesco Mirarchi.
Il Consiglio Regionale della Fidal, presieduto da Ignazio Vita, ha deliberato un progetto mirato alla crescita tecnica dei rappresentanti della specialità, di cui questa costituisce una prima opportunità di accrescimento culturale per gli stessi.
Il programma tecnico del raduno, così come organizzato dal Fiduciario Tecnico Regionale calabrese, Pino Pignata, di concerto con il Responsabile Regionale del Mezzofondo calabrese, Gregorio Sesto, prevede due sedute di allenamento in campo, nel pomeriggio di sabato e nella mattinata di domenica, ma l’evento clou sarà costituito dalla tavola rotonda alla quale i numerosi tecnici presenti parteciperanno nella serata di sabato, dove ci sarà il confronto con il Responsabile nazionale del Settore Mezzofondo, Prof. Pierino Endrizzi, presente anche nelle sedute tecniche di campo, per ampliare così le proprie conoscenze tecniche relative al mezzofondo.

16 dic. Ore 15.00/17.00 Lavoro tecnico di campo (pista di atletica) Ore 18.00/20.00.

Tavola rotonda approfondimenti sul mezzofondo ( Hotel Tiziana) 17 dic. Ore 9.30/12.30 Lavoro tecnico di campo (pista di atletica).

» torna su


Raduno interregionale di velocità e ostacoli di atletica leggera
pista atletica leggera Crotone 31/03/07 - 01/04/07


>> Photogallery

» torna su